Home

Iniziata solo pochi mesi fa, ad Aprile, la collaborazione con David Gentili, presidente della Commissione Antimafia del Consiglio comunale di Milano, sta cominciando a dare i suoi primi frutti.

Il 3 luglio TI-Italia è stata infatti invitata a presentare alla Commissione un quadro generale del fenomeno corruttivo ed alcune proposte per migliorare le performance in fatto di trasparenza, integrità e contrasto alla corruzione nel Comune di Milano.

Insieme a Nicoletta Parisi (docente universitaria, esperta di anticorruzione e, non ultimo,  socia di TI-It da diversi anni) abbiamo posto all’attenzione dei consiglieri presenti all’audizione alcuni strumenti sviluppati da Transparency International la cui applicazione ci sembra più funzionale e –si spera- efficace in un contesto come quello del Comune di Milano: bilancio trasparente ed accessibile, tutela di chi segnala illeciti o negligenze (i cosiddetti “whistleblowers”), patti di integrità per gli appalti e gli approvvigionamenti, codici di condotta e formazione etica del personale.

Nei prossimi giorni verrà definito un Ordine del giorno sul Whistleblowing, da proporre in aula alla prima seduta utile di inizio settembre.

Il Comune di Milano presenta diversi punti critici che andranno approfonditi prima di poter procedere all’applicazione di tali strumenti, come ad esempio l’ampiezza del personale, la varietà e il numero degli stakeholder interessati, la dimensione del bilancio, l’attitudine e la volontà delle parti sociali a prender parte al cambiamento.

Allo stesso tempo può però rappresentare una straordinaria arena di sperimentazione per le nuove pratiche di trasparenza e di “governo aperto” che si stanno diffondendo negli ultimi anni, particolarmente negli Stati Uniti e nel nord Europa.

Il nostro obiettivo a lungo termine è di non fermarci a Milano, ma di sfruttare l’esperienza che andremo acquisendo per diffondere in altre città e regioni italiane le buone idee che qui stiamo tentando di mettere in pratica.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s